Benvenuti alle Collezioni d’Arte Statali di Dresda!

Le Collezioni d’Arte Statali di Dresda (Staatliche Kunstsammlungen Dresden, SKD) sono uno fra i più importanti e antichi poli museali al mondo, con 14 musei a Dresda, Lipsia e Herrnhut. Fanno parte dello stesso complesso anche la Fondazione per l’Arte (Kunstfonds), l’Archivio Gerhard Richter (Gerhard Richter Archiv) e la Biblioteca d’Arte (Kunstbibliothek). Le Collezioni d’Arte Statali di Dresda nascono per ospitare le collezioni raccolte dai Principi Elettori sassoni a partire dal XVI secolo, soprattutto da quando, nel 1560, fu allestita nel Castello Residenziale di Dresda (Residenzschloss) la “Kunstkammer”, ovvero la Stanza dell’arte.

Seguendo lo spirito del tardo Rinascimento, la Stanza dell’arte era una collezione universale di natura enciclopedica, che raccoglieva soprattutto innovazioni tecnologiche e strumenti di ogni genere. Ma il particolare carattere che tuttora contraddistingue le Collezioni di Dresda, lo si deve al senso artistico del Principe Augusto il Forte (1670-1733) e di suo figlio Augusto III (1696-1763). Fu proprio Augusto il Forte, grande appassionato di porcellane e preziosi, a promuovere una metodica attività collezionistica. Nel 1720, sotto la sua direzione, furono allestite le prime collezioni speciali di cui fanno parte anche la Volta Verde (Grünes Gewölbe) e il Gabinetto delle incisioni (Kupferstich-Kabinett). A metà del XVIII secolo, invece, con l’acquisto sistematico d’intere collezioni, suo figlio, il Principe Augusto III, arricchì la Pinacoteca fino a farla diventare una delle più importanti gallerie d’Europa. Quelle di Dresda furono poi fra le prime collezioni d’arte aperte se non altro a una ristretta cerchia di pubblico. Nel 2010 le Collezioni d’Arte Statali di Dresda hanno festeggiato il loro 450esimo anniversario.

Castello Residenziale

Castello Residenziale

Musei

La Volta Verde
Gabinetto delle incisioni
Gabinetto numismatico
Sala d’Armi

Orari di apertura

10 – 18, chiuso il martedì

Residenzschloss von außen
© SKD, Foto: David Brandt
Castello Residenziale

Zwinger con Semperbau

Zwinger con Semperbau

Musei

Pinacoteca dei Maestri Antichi
Gabinetto reale degli strumenti matematici e fisici
Collezione delle Porcellane

Orari di apertura

10 – 18, chiuso il lunedì

Zwingerhof mit Brunnen, Wolken ziehen vorbei
© SKD
Zwinger con Semperbau

Albertinum

Albertinum

Musei

Albertinum

Orari d’apertura

10 – 18, chiuso il lunedì

Gebäude des Albertinum von außen
© SKD
Albertinum

Galleria d’Arte del Lipsiusbau

Galleria d’Arte del Lipsiusbau

Musei

Galleria d’Arte del Lipsiusbau

Orari d’apertura

10 – 18, chiuso il lunedì

Lipsiusbau von außen, im Hintergrund die Frauenkirche
© SKD
Galleria d’Arte del Lipsiusbau

Corte dei Cacciatori

Corte dei Cacciatori 

Musei

Museo delle Arti Popolari Sassoni con Collezione di Teatrini di Marionette

Orari di apertura

10 – 18, chiuso il lunedì

Gebäude des Museum für Sächsische Volkskunst von außen
© Staatliche Kunstsammlungen Dresden. Foto: David Brandt
Corte dei Cacciatori

Palazzo giapponese

Palazzo giapponese 

Musei

Museo Etnologico di Dresda

Orari d’apertura

Sabato alla Domenica 11-18

Japanisches Palais von außen, davor ein Brunnen mit Wasserfontäne
© SKD
Palazzo giapponese

Castello di Pillnitz

Castello di Pillnitz 

Musei

Museo dell’Artigianato Artistico

Orari di apertura

10 – 18, chiuso il lunedì

Wasserpalais von außen, breite Treppe führt vom Palais zum Elbufer
© SKD, Foto: Klaus-Dieter Weber
Castello di Pillnitz

Museo Etnografico GRASSI di Lipsia

Museo Etnografico GRASSI di Lipsia

Musei

Museo Etnografico GRASSI di Lipsia

Orari d’apertura

10 – 18, chiuso il lunedì

Schriftzug "Grassi Museum" auf einem großen Tor
© SKD
Museo Etnografico GRASSI di Lipsia

Museo Etnologico di Herrnhut

Museo Etnologico di Herrnhut

Muxei

Museo Etnologico di Herrnhut

Orari d’apertura

9 – 17, chiuso il lunedì

Gebäude des Völkerkundemuseum Herrnhut von außen
© SKD
Museo Etnologico di Herrnhut
In alto