Raum mit Objekten in Vitrinen
© SKD, Foto: Hans Christian Krass

Museo Etnologico di Herrnhut

Herrnhut dista all’incirca 100 chilometri a est di Dresda, in Alta Lusazia. Pochi sanno che in questa piccola località è possibile fare un viaggio intorno al mondo, grazie al patrimonio del museo che conserva straordinarie testimonianze dall’Alaska, dall’Africa, dall’Asia e dall’America. Con lo scopo di annunciare il Vangelo, dal 1732 i membri dell’Unità dei Fratelli, una comunità protestante costituita proprio a Herrenhut, viaggiarono in tutto il mondo, riportando a casa numerose testimonianze etnologiche. La mostra permanente " L’Etnografia e la Missione di Herrenhut" (Ethnographie und Herrnhuter Mission) presenta questi ma anche altri pezzi d’esposizione, assieme a oggetti appartenuti al capitano ed esploratore britannico James Cook. In questo modo la mostra onora anche l’operato dei missionari, che con le loro osservazioni, annotazioni e collezioni etnologiche hanno dato un importante contributo a tutelare e diffondere le conoscenze sulle culture delle popolazioni indigene. Da agosto 2010 a gennaio 2012 è stato istituito all’interno della corte del museo un magazzino direttamente collegato con il vecchio edificio. La cantina e il piano terra del nuovo edificio ospitano il deposito della collezione e sono stati equipaggiati con moderni scaffali mobili. Questo ha contribuito a garantire le condizioni ottimali per conservare direttamente in loco il prezioso patrimonio etnografico. Il primo piano del nuovo edificio è adibito a ospitare le mostre temporanee.

Ingresso

Intero: 3,00 euro
Ridotto: 2,00 euro
Bambini e ragazzi fino ai 16 anni: ingresso gratuito

Museo Etnologico di Herrnhut

Interaktive Google Maps Karte von Museo Etnologico di Herrnhut

Lage & Anfahrt

Museo Etnologico di Herrnhut
Museo Etnologico di Herrnhut
Goethestraße 1
02747 Herrnhut
Anfahrt
    In alto